Sant'Anna in generale

Tutte le domande sul concorso del 2018
Rispondi
Elisa Granger
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 giugno 2018, 6:55

Sant'Anna in generale

Messaggio da Elisa Granger » 19 giugno 2018, 7:02

Buongiorno a tutti! 🙂 Vorrei alcune informazioni sulla facoltà di medicina e in generale su questo ateneo.
Prima di tutto, vorrei sapere se è necessario superare prima il test di ammissione della statale di Pisa, oppure se è sufficiente passare il test del Sant'Anna, sul sito non è specificato. Vorrei anche sapere in cosa differisce il Sant'Anna da un normale ateneo, come vi siete preparati al concorso, se per rimanere in questo ateneo è davvero necessario avere una media dal 28 in su e come si svolgono le lezioni. Insomma, sono pronta a ricevere qualsiasi informazione. Mi scuso se mi sono dilungata, ma su internet si trovano davvero pochissime notizie. Grazie per l'attenzione e buona giornata 😊

a.burini
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 giugno 2018, 23:33

Re: Sant'Anna in generale

Messaggio da a.burini » 19 giugno 2018, 23:46

Ciao!
Per essere Allievo di Scuola, devi superare il concorso di Scuola ed essere iscritto a Medicina presso l'università di Pisa. Questo però non significa che tu debba fare il test nazionale a Pisa (io lo feci in Bicocca), perché vi sono 10 posti nel canale L-Z riservati proprio agli Allievi del Sant'Anna - attenzione: questo NON vale per lo IUSS di Pavia. Devi ottenere, nel test nazionale, un punteggio pari o superiore all'ultimo ammesso a Pisa, affinché la Scuola, una volta che hai superato il concorso, provveda per te al trasferimento dall'ateneo in cui altrimenti risulteresti iscritto (ovviamente previa conferma tua).
Per prepararsi al concorso d'ammissione è sufficiente studiare gli stessi argomenti in programma per il test nazionale (il programma coincide), solo con un po' più di occhio critico, ragionamento e volontà di formarsi una visione d'insieme, di mettere insieme i tasselli. Io personalmente ho studiato/ripassato nel mese di agosto dai libri del liceo (avevo Zanichelli per tutto; se non sei soddisfatta dei tuoi testi ti consiglio il libro della Zanichelli in preparazione ai test).
La media da mantenere a Scuola per gli Allievi Ordinari è del 27, non del 28, con nessun voto inferiore al 24. Sembra difficile, ma un 27 non equivale davvero a un 9 delle superiori (se non altro come probabilità statistica, almeno nel mio liceo, di prenderlo), per cui risulta fattibile.
La differenza con UniPi e con gli altri corsi di Medicina in Italia è che, oltre a quelli (noi frequentiamo le lezioni e diamo gli esami regolarmente a UniPi), vi sono dei corsi interni. In particolare, ogni anno, bisogna seguire un corso di lingua straniera (Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco o Cinese a scelta), 50 ore di lezioni di Scienze Mediche e 20 di corsi extrasettoriali (ovvero di altre materie o, più spesso, a cavallo). In generale, Scuola punta molto sulla ricerca, per cui incoraggia (e finanzia) gli Allievi a fare stage in laboratorio in Italia o all'estero e anche i corsi di didattica interna spesso approfondiscono alcuni aspetti della ricerca - che invece è trascurata nelle università, le quali formano alla professione medica. Importante, dal mio punto di vista, è anche la vita collegiale che Scuola offre.
Se hai altre domande, fai pure! :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite