dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Domande & risposte sulla scuola

Moderatore: Dissennatori

valacc
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 2
Iscritto il: 28 settembre 2015, 19:37

dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da valacc » 1 ottobre 2015, 16:16

Salve a tutti.
Giorno 2 e 3 di Settembre ho svolto le prove scritte per l'ammissione al primo anno di Scienze Mediche e purtroppo, anche se per poco, non sono riuscito ad arrivare alla prova orale. Malgrado tutto, il punteggio conseguito mi ha dato molta fiducia e mi ha convinto a ritentare l'anno prossimo per l'ammissione al secondo anno. Leggendo il forum mi sono sorti dei dubbi in merito che elencherò qui si seguito:
1-Posso sostenere le prove anche se provengo dal primo anno di Medicina e Chirurgia di una università privata (ad es. San Raffaele)?
2-Se ho ben capito gli ingressi non sono riservati agli studenti del primo anno ma dipendono esclusivamente dal punteggio conseguito. Giusto?
3-Esiste un ateneo in particolare che possa darmi qualcosa in più rispetto agli altri dal punto di vista formativo e dunque una marcia in più per la prova d'ingresso?
4-Quali sono i requisiti che uno studente ammesso al secondo anno deve avere (ad es. media, numero di esami conseguiti, ecc.)?
5-Statisticamente parlando quanti sono in media gli studenti che vengono ammessi negli anni successivi al primo?
Grazie in anticipo per le risposte

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da Davte » 4 ottobre 2015, 21:03

1. Nel bando non specifica "università pubblica" ma dice solo "coloro che siano iscritti ad un corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia presso una Università italiana o straniera ed abbiano superato gli esami previsti dal piano di studi statutario o da quello individuale approvato dalla Facoltà di provenienza con una votazione media non inferiore ai 27/30 o equivalente e che, inoltre, si siano immatricolati rispettivamente nell’a.a. 2014/15 e nell’a.a. 2013/14". L'importante è quindi che UniPi accetti il trasferimento, quindi è possibile che richiedano di sostenere il test nazionale per l'ammissione al primo anno per accettare un trasferimento al secondo (ma non ne sono sicuro, dipende da UniPi e non da Scuola). Ti consiglio di rivolgerti alla segreteria di Scuola ed eventualmente alla segreteria di UniPi per informazioni certe.
2. Sì la graduatoria è unica, non ci sono posti riservati ai vari anni. Le prove sono diverse ma i punteggi vanno in graduatoria unica.
3. No, semmai esistono università scadenti che non preparano in generale, ma dipende sempre come studi tu, il professore non fa la preparazione.
4. Leggete il bando ragazzi prima di chiedere
Immagine
5. Dipende molto dall'anno. Negli ultimi anni minimo 1 massimo 2, ma la statistica non è molto indicativa quando si tratta di selezione e non di estrazione casuale.
Davide

valacc
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 2
Iscritto il: 28 settembre 2015, 19:37

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da valacc » 5 ottobre 2015, 1:12

Il primo è il piano di studi del primo anno della facoltà di Medicina e Chirurgia di Pisa. Il secondo invece dell'Uni San Raffaele. Credo che la
differenza sostanziale tra i due piani didattici sia "Istologia" che è presente a Pisa al primo anno e non al San Raffaele. Questo potrebbe essere un caso di mancato trasferimento?
Allegati
image.jpeg
image.jpeg

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da Davte » 5 ottobre 2015, 23:24

Le differenze di esami non costituiscono di solito un ostacolo al trasferimento, anche se ti rinnovo l'invito a sentire la segreteria didattica per avere informazioni sicure. Per tutti gli esami che al S. Raffaele valgono meno crediti che a Pisa è possibile che tu debba sostenere un'integrazione a discrezione del docente pisano, come è già successo a ragazzi che conosco, ma è quasi pro forma come cosa, eccetto anatomia che a Pisa è divisa diversamente (il docente probabilmente ti dispenserebbe dal locomotore ma ti interrogherebbe su circolatorio e visceri); i crediti in più maturati al S. Raffaele invece potrebbero essere riconosciuti come ADE a Pisa (nota che in questo piano di studi sono stati messi 4 CFU di ADE al primo anno, ma in realtà sono 8 totali da distribuire a piacere nell'arco del percorso intero).
Davide

ale08
Studente part-time
Studente part-time
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 luglio 2015, 15:52

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da ale08 » 10 dicembre 2015, 19:03

Vorrei fare una domanda a proposito degli esami riconosciuti al secondo anno: quando nel bando è scritto che è necessario aver sostenuto tutti gli esami con votazione media non inferiore a 27/30, viene fatto riferimento ai soli esami "ufficiali" oppure anche a prove in itinere di eventuali esami che dovrebbero concludersi nell'anno successivo (come accade ad esempio nella mia università)?

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da Davte » 10 dicembre 2015, 19:26

Solo gli esami verbalizzati sul libretto possono essere verbalizzati a UniPi (sempre previa approvazione da parte del CdL), e quindi solo quelli fanno media; i compitini in senso stretto non sono verbalizzati e perciò non contano (neanche come esonero parziale da esami UniPi).
Davide

ale08
Studente part-time
Studente part-time
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 luglio 2015, 15:52

Re: dubbio ammissione Scienze Mediche secondo anno

Messaggio da ale08 » 10 dicembre 2015, 21:50

D'accordo, grazie mille!

Bloccato