Delucidazioni prova di biologia

Moderatore: Dissennatori

purkinje
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 agosto 2013, 13:47
Località: Roma

Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da purkinje » 5 agosto 2013, 14:17

Salve Allievi Ordinari e non!
So di essere noiosa, pedante, etc etc, ma anche io desidero diventare quest'anno un'ordinaria allieva di medicina presso la vostra splendida, magnifica, etc etc università :-D Questo è il buon vento che mi porta su questo forum :) Ho finito di parlare con la segreteria poco fa e sono stata indirizzata su questo forum, da una signora gentilissima, per ulteriori e più esaurienti e piccanti delucidazioni!! :-D Ho capito che quest'anno la prima prova di biologia sarà un pelino diversa rispetto agli anni passati: [cit.:È importante notare che in esso il candidato dovrà non soltanto dimostrare la conoscenza nozionistica del fenomeno biologico, ma proporre anche uno o più metodi di indagine che utilizzerebbe per studiarlo. Valga a titolo esemplificativo una traccia di questo tipo: “La cellula consuma ossigeno e rilascia anidride carbonica. Descrivi questo processo biologico e proponi uno o più metodi sperimentali per dimostrarne l’esistenza”; ]
Ora vi spiego brevemente la mia situazione: ho appena concluso il mio percorso scolastico presso un liceo classico romano piuttosto rinomato che mi ha fatto sudare 7 camicie+1 e che però mi ha lasciato ben poca cultura scientifica su cui basarmi per avviare uno studio approfondito e mirato al superamento del test di medicina, ma a questo sto provvedendo già da un po' e confido nelle mie capacità :pig: E proprio per questo ho deciso di provare il test anche alla vostra splendida etc :-D università! Non prendetemi per una ragazza arrogante, ho solo l'età giusta per sognare e per lottare per i miei sogni, ma avrei bisogno di qualche vostro consiglio, quindi mi rendo conto che è agosto e che fa caldo e che la vita è bellissima, ma vi chiedo di essere comprensivi con un'anima in pena come me!! :-D Tutti i consigli sono ben accetti, sia per lo studio, che per lo svolgimento della prova, soprattutto quella di biologia, sia per l'approccio ad un quesito del genere che fa riferimento a metodi di indagine e sperimentali. (?)
Grazie mille per la paziiiiiiiiienza e mi dispiace per il poema ;)

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da Davte » 5 agosto 2013, 17:34

Scusami, non ho ben capito cosa chiedi... Hai qualche dubbio in particolare? Mi sembri parecchio informata circa la prova di biologia, non posso che consigliarti di continuare a studiacchiare un po' di biologia fino al test e, al momento della prova, di usare tutta la tua intelligenza, astuzia e fantasia per sviluppare la traccia e rispondere alla richiesta. La Commissione apprezza in particolare le riflessioni personali (possibilmente razionali, verosimili e sensate), molto più del dato studiato e riportato, che però può aiutare molto, almeno a costruire un punto di partenza su cui elaborare le riflessioni.
Davide

purkinje
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 agosto 2013, 13:47
Località: Roma

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da purkinje » 5 agosto 2013, 18:13

Ciao Davide! Ti ringrazio tantissimo, non mi aspettavo una risposta così presto ad agosto!Sei già un'allievo del Sant'Anna o anche tu proverai quest'anno? Comunque lo prendo per buoniiissimo il tuo consiglio, è mia intenzione metterci del mio nel tema ;) quello che non mi è chiaro, e che ho capito essere una novità rispetto agli anni precedenti a detta della gentilissima signora succitata, è cosa intendano per 'proposta di un metodo di indagine / metodo sperimentale per studiare, ad esempio, il processo biologico della cellula che consuma ossigeno e rilascia anidride carbonica'. E' che non mi sembra che vogliano soltanto delle riflessioni personali, tutto qui.. :-)
Ultima modifica di purkinje il 5 agosto 2013, 18:30, modificato 1 volta in totale.

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da Davte » 5 agosto 2013, 18:29

Ciao Nicoletta, io sono Allievo di Medicina al I anno... La richiesta esplicita di ipotizzare metodi d'indagine può essere nuova nella forma, ma in sostanza è sempre stato chiesto un ragionamento personale. Quello che vi chiedono da quest'anno è ipotizzare quali strumenti usereste e quali esperimenti organizzereste per verificare un dato fenomeno, ma non vi si richiedono dettagli tecnici o tecniche attualmente utilizzate, bensì soltanto i princìpi e le idee generali, tutto qui (e comunque non è poco!). Quindi tranquilla, studia in generale cos'è, ad esempio, la PCR e perché e quando si usa, cose così, ma nessuno ti verrà a chiedere a che temperature si svolgono i cicli. Insomma, avere un'idea molto generale dei metodi d'indagine usati nel mondo scientifico, non conoscerli come chi li usa tutti i giorni, quello che conta è, lo sottolineo sempre, il ragionamento ;)
Davide

purkinje
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 agosto 2013, 13:47
Località: Roma

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da purkinje » 5 agosto 2013, 18:32

Credo che imparerò a memoria questo tuo preziosissimo consiglio aahahah! Scherzi a parte ti ringrazio ancora! Dai che ce la faccio!!! :grin: :grin: :grin: :grin: :cheers: (Nicoleta con una T :-D :-D )

Davte
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 agosto 2013, 13:31
Località: 13

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da Davte » 5 agosto 2013, 18:33

Ops, scusami :cheese:
In bocca al lupo allora!
Davide

purkinje
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 agosto 2013, 13:47
Località: Roma

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da purkinje » 5 agosto 2013, 18:36

Crepi il lupo! Spero di poterti disturbare ancora, ma di non farlo veramente :grin: :grin:

Avatar utente
Focaccina
Poco studente
Poco studente
Messaggi: 104
Iscritto il: 31 ottobre 2011, 12:32
Località: Scuola, Crociera 2

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da Focaccina » 10 agosto 2013, 11:44

purkinje ha scritto:Tutti i consigli sono ben accetti, sia per lo studio, che per lo svolgimento della prova, soprattutto quella di biologia, sia per l'approccio ad un quesito del genere che fa riferimento a metodi di indagine e sperimentali. (?)
Cerco di darti qualche consiglio per l'approccio a questo genere di quesiti. Premetto che io faccio ingneria e questo tipo di quesiti li ho affrontati durante la mia esperienza di studio per misurazioni di grandezze fisiche. Detto ciò, provo a dirti quale era il mio approccio. Una volta vista la richiesta penso ad una legge/fenomeno che contiene l'oggetto di studio. Una volta scelta la legge da sfruttare (sono possibili di solito più soluzioni) vedi quali oggetti quest'ultima lega esempio "Se c'è A deve necessariamente esserci B a queste condizioni ergo se trovo A posso dire che anche B è presente" oppure "voglio misurare l'accelerazione di gravità con un pendolo, possiedo un cronometro ed una riga, con la legge delle piccole oscillazioni del pendolo posso legare tutte le grandezze in gioco". Una volta che hai scelto quale grandezza misurare/rilevare sarebbe bene proporre una procedura sperimentale molto sintetica dicendo quali strumenti, in linea generale, utilizzeresti e cosa faresti con questa strumentazione( Prendo A, lo mescolo con C, attento un pò di tempo, avvicino il mio strumento, vedo cosa segna ecc..). Se proprio vuoi fare una cosa figa, hai tempo in più durante la prova e vuoi dimostrare di avere sensiblità con le quantità in gioco, puoi cercare diversi metodi e dire quale utilizzeresti perchè ti da meno errore, ti permette una misura/rilevamento più economico, ti fa impiegare meno tempo, rilascia meno gas tossici :alien: e non causa mutazioni genetiche nel ricercatore :cyclopsani:

Spero di averti dato una mano ;-)
"La Meccanica è il paradiso delle scienze matematiche, perché con quella si viene al frutto matematico" Leonardo Da Vinci

harry P
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 26
Iscritto il: 12 aprile 2011, 18:36

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da harry P » 20 agosto 2013, 5:16

Ciao,
non ho sostenuto l'esame di ammissione al primo anno, e non ho idea di come sarà questo eventuale "nuovo ordinamento" dello stesso, quindi non ti do consigli che potrebbero rivelarsi errati. Tuttavia, dato che faccio parte dell'organismo che si occupa dell'orientamento per la Scuola, ritengo importante far presente un paio di cose:
1. Il forum è gestito dagli Allievi Ordinari.
2. Il fatto che il concorso sia volto non tanto a valutare una conoscenza nozionistica, ma una capacità operativa di far fronte a "provocazioni intellettuali" (i.e. ai professori spesso è molto chiaro come la richiesta sia al di là delle possibilità di qualsiasi studente appena uscito dalle superiori), non è certo una novità, in quanto questo è in generale quello che si va a ricercare negli aspiranti Allievi Ordinari. L’importante è riuscire a impostare un ragionamento logico e arrivare a qualche risultato, non conoscere in anticipo la risposta e sciorinare la propria conoscenza… anche se, certo, un buon background di base comunque male non fa ;)
3. Quanto all’aver fatto il liceo classico, piuttosto che lo scientifico, don’t worry: ogni anno entrano Allievi provenienti dal classico. Al più, potresti avere qualche difficoltà in più nei primi esami (Fisica, Statistica, Chimica), ma poi non cambia assolutamente nulla.
4. Riguardo al provenire da un liceo “famoso” e “serio” di una grande città, ti posso dire che importa relativamente poco. Ancora, più forte è il background che la formazione liceale ti ha lasciato, meglio è, ma per il concorso si tratta spesso di capacità personali e conoscenze acquisite attraverso vie indipendenti dal curriculum standard. A Scuola ci sono Allievi provenienti sia dal Berchet di Milano che dall’ultimo istituto del paesino di montagna. E inoltre, io, personalmente, eviterei di sottolineare la provenienza da un “liceo piuttosto rinomato dove mi hanno fatto sudare 7 camicie”, quando poi accidentalmente finisci per scrivere “un’allievo” con l’apostrofo ;)
Buona fortuna con la lotta per i propri sogni, è un ideale in cui credo anch’io.
Saluti, hp
Ultima modifica di harry P il 27 agosto 2013, 3:13, modificato 1 volta in totale.

purkinje
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 agosto 2013, 13:47
Località: Roma

Re: Delucidazioni prova di biologia

Messaggio da purkinje » 24 agosto 2013, 22:44

Focaccina ha scritto:
purkinje ha scritto:Tutti i consigli sono ben accetti, sia per lo studio, che per lo svolgimento della prova, soprattutto quella di biologia, sia per l'approccio ad un quesito del genere che fa riferimento a metodi di indagine e sperimentali. (?)
Cerco di darti qualche consiglio per l'approccio a questo genere di quesiti. Premetto che io faccio ingneria e questo tipo di quesiti li ho affrontati durante la mia esperienza di studio per misurazioni di grandezze fisiche. Detto ciò, provo a dirti quale era il mio approccio. Una volta vista la richiesta penso ad una legge/fenomeno che contiene l'oggetto di studio. Una volta scelta la legge da sfruttare (sono possibili di solito più soluzioni) vedi quali oggetti quest'ultima lega esempio "Se c'è A deve necessariamente esserci B a queste condizioni ergo se trovo A posso dire che anche B è presente" oppure "voglio misurare l'accelerazione di gravità con un pendolo, possiedo un cronometro ed una riga, con la legge delle piccole oscillazioni del pendolo posso legare tutte le grandezze in gioco". Una volta che hai scelto quale grandezza misurare/rilevare sarebbe bene proporre una procedura sperimentale molto sintetica dicendo quali strumenti, in linea generale, utilizzeresti e cosa faresti con questa strumentazione( Prendo A, lo mescolo con C, attento un pò di tempo, avvicino il mio strumento, vedo cosa segna ecc..). Se proprio vuoi fare una cosa figa, hai tempo in più durante la prova e vuoi dimostrare di avere sensiblità con le quantità in gioco, puoi cercare diversi metodi e dire quale utilizzeresti perchè ti da meno errore, ti permette una misura/rilevamento più economico, ti fa impiegare meno tempo, rilascia meno gas tossici :alien: e non causa mutazioni genetiche nel ricercatore :cyclopsani:

Spero di averti dato una mano ;-)
grazie mille focaccina, mi hai fornito importanti spunti di riflessione :-) :-)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite