medicina!

Domande & risposte sulla Scuola, poste fino al 5 ottobre 2010

Moderatore: Dissennatori

benedetta993
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 6
Iscritto il: 6 settembre 2010, 13:56

medicina!

Messaggio da benedetta993 » 6 settembre 2010, 14:11

ciao a tutti :eek:
sono una studentessa (frequento il 4 anno di liceo scientifico) e il mio sogno è diventare un medico...è per questo che già ho iniziato a studiare approfonditamente per il test di ammissione!
sono propensa a provare il test alla scuola superiore sant'anna (so già com'è strutturato e su quali argomenti verte..)...ma vorrei i vostri pareri/consigli!! insomma voi come vi siete preparati??? come vi trovate???
e un'ultima cosa...ho visto la classifica censis e l'università di pisa era al 35esimo posto...cosa ne pensate???

grazie in anticipo :grin:

Avatar utente
Mimmo
Studente svogliato
Studente svogliato
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 aprile 2007, 23:31
Località: #50
Contatta:

Re: medicina!

Messaggio da Mimmo » 6 settembre 2010, 15:59

Ciao Benedetta,
innanzitutto ti invito a leggere qualche post scritto non troppo tempo fa e sempre valido:
Poi, permettimi di rispondere alla tua domanda sulla graduatoria Censis con un'altra domanda: sai con quali criteri viene stilata?

I parametri dovrebbero essere più o meno questi:
* Produttività - misura la capacità da parte degli studenti di portare a termine il ciclo di studi nei tempi prestabiliti;
* Ricerca – valuta la capacità all’interno delle facoltà di realizzare progetti rilevanti ai fini della ricerca scientifica;
* Didattica – esprime l’adeguatezza dell’offerta didattica rispetto a docenti e strutture
* Relazioni Internazionali - misura il grado di apertura, di docenti e studenti, ai rapporti internazionali.

Notare come sono definiti i parametri Produttività e Relazioni internazionali: il numero di persone con voti alti, laureate in tempo, magari anche dopo esser state a bighellonare per un anno in Erasmus compongono il 50 % della valutazione dell'Università...lascio a te le opportune valutazioni.
Non est vivere, sed valere vita est

benedetta993
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 6
Iscritto il: 6 settembre 2010, 13:56

Re: medicina!

Messaggio da benedetta993 » 6 settembre 2010, 21:09

grazie! ho trovato esaurienti tutti i post...mi preparerò al meglio durante questi 2 anni...voglio entrare alla Sant'Anna!!

e comunque non avevo preso in considerazione i criteri con cui è stata stilata la classifica censis XD

Avatar utente
lama89
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 25
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:41
Località: Stanza del Rumore e del Terrore

Re: medicina!

Messaggio da lama89 » 7 settembre 2010, 23:45

Ci tenevo a farti notare che si dice "Il S.Anna" e non "la S.Anna". Ci fa piacere che tu sia così motivata ad entrare, proprio per questo è giusto che tu lo sappia :-D
....bla...bla....bla.......

benedetta993
Studente escellente
Studente escellente
Messaggi: 6
Iscritto il: 6 settembre 2010, 13:56

Re: medicina!

Messaggio da benedetta993 » 12 settembre 2010, 12:08

hihihihihi XD ok!!!!

Avatar utente
Mimmo
Studente svogliato
Studente svogliato
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 aprile 2007, 23:31
Località: #50
Contatta:

Re: medicina!

Messaggio da Mimmo » 15 settembre 2010, 18:58

Per curiosità sono andato a spulciare qualche graduatoria riconosciuta a livello mondiale.
La prima che riporto è la ARWU, stilata annualmente a Shanghai e ritenuta la graduatoria più attendibile in qualsiasi angolo del globo. La seconda è inglese, stilata da QS, società di ricerche londinese sul mondo della formazione.

Indovina dove si colloca l'università di Pisa?

http://www.arwu.org/Country2010Main.jsp?param=Italy
http://www.topuniversities.com/country-guides/italy
Non est vivere, sed valere vita est

Avatar utente
tatiana
Studente coscienzioso
Studente coscienzioso
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 aprile 2007, 21:26
Località: Ramingo

Re: medicina!

Messaggio da tatiana » 15 settembre 2010, 22:27

Nonostante non abbia esperienza nei corsi di medicina quando si parla di graduatorie mi viene sempre la pelle d'oca e vorrei aggiungere la mia esperienza.

In tutta franchezza, trovo le graduatorie piuttosto risibili, sopratutto quando si parla di qualità della didattica. Sono stato a lavorare per qualche mese presso la University of California Santa Barbara, che si trova mostruosamente più in alto nelle classifiche rispetto all'Unipi. Eppure il modello della didattica lì è agghiacciante, lezioni con frequenza obbligatoria e esercizi settimanali (compiti) da svolgere a casa. Gli studenti americani risultano essere così poco brillanti e pochissimo adatti a fronteggiare da soli compiti nuovi. Al contrario qui in Italia gli studenti sono più o meno abbandonati a se stessi. Questo è un male, s'intende. Eppure questo male è quello che ci rende così apprezzati all'estero, poiché siamo in grado di cavarcela sotto ogni aspetto.

Discorso ben diverso vale quando si parla di qualità della ricerca poiché esistono metriche di valutazione nettamente più chiare (ma per precauzione anch'esse andrebbero valutate con il dovuto occhio critico)
La stirpe di Gondor si è estinta

Bloccato