Scienze Giuridiche

Il Settore di Scienze Giuridiche comprende gli Allievi iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza presso l’Università di Pisa. Oltre alla formazione accademica dell’Ateneo pisano, la Scuola offre corsi integrativi, soprattutto nei settori del diritto civile, pubblico e penale. Queste attività aggiuntive possono consistere in lezioni e seminari, con il coinvolgimento attivo degli Allievi nella stesura di presentazioni, papers e approfondimenti. In aggiunta a questa offerta didattica specifica, l’Allievo del settore di Scienze Giuridiche ha la possibilità di frequentare corsi interdisciplinari, che derivano principalmente dalla collaborazione con i settori di Economia e Scienze Politiche, ma che incontrano anche le Scienze Sperimentali nello studio della regolazione della medicina, dell’alimentazione e delle nuove tecnologie. Ogni anno, inoltre, è richiesta allo studente la redazione di una breve tesi, che permette un primo contatto con l’ambito della ricerca.

Il Settore di Scienze Giuridiche può contare su varie convenzioni, che consentono agli Allievi di avere esperienze di portata internazionale. Oltre alle collaborazioni ormai consolidate con l’École Normale Supérieure di Parigi e con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, si possono ricordare anche i contatti con diversi studi legali nazionali e internazionali, le convenzioni con le ambasciate di Washington, Tbilisi e Mosca, il consolato a Chongqing e con le rappresentanze di varie organizzazioni internazionali a Ginevra. La Scuola ha inoltre relazioni con numerosi enti accademici in Italia e all’estero e specifiche convenzioni Erasmus per facilitare la mobilità internazionale degli Allievi.

La Scuola Superiore Sant’Anna può quindi dare un contributo fondamentale per arricchire il curriculum dello studente di Giurisprudenza con esperienze mirate, nei diversi ambiti di interesse e nei diversi profili professionali.

Comments are closed